Language and login selector start
lingua
Deutsch
English
Español
Français
Italiano
Language and login selector end

Mostra personali: Nelio Sonego - Orizzontaleverticale (terminata)

18 Maggio 2004 fino al 9 Luglio 2004
  Nelio Sonego - Orizzontaleverticale
Nelio Sonego, "Orizzontaleverticale", 2004,
Acrilico su tela, 220 x 120 cm
 
  A arte Invernizzi

A arte Invernizzi
Via Domenico Scarlatti 12
20124 Milano
Italia (mappa della città)

Inviare E-mail
tel +39 02 29 40 28 55
www.aarteinvernizzi.it


A CURA DI: Francesca Pola

INTERVENTO DI: Flavio Ermini

CATALOGO DISPONIBILE

ORARI:
Da lunedì a venerdì 10-13 15-19

SEDE: A arte Studio Invernizzi
Via D. Scarlatti 12 20124 Milano Italy Tel. Fax 0039 02 29402855
info@aarteinvernizzi.it
www.aarteinvernizzi.it

La galleria A arte Studio Invernizzi inaugura martedì 18 maggio 2004 una mostra personale dell'artista Nelio Sonego, che ha realizzato per l'occasione una nuova serie di opere di grandi dimensioni in relazione con lo spazio espositivo.

Nelio Sonego prosegue con questa nuova sequenza di lavori la sua apertura dell'immagine a nuovi orizzonti di senso, attraverso la proposizione di una inedita, sorprendete declinazione della sua pittura.

Nella serie di opere presentate in mostra, il segno si richiude dopo le poetiche digressioni ascendenti del decennio precedente, tornando a un serrarsi di linearità vibranti che si intrecciano e sovrappongono, dando vita a un diverso e mutevole pulsare dell'immagine. Sono rettangoli dai tratti accesi di cromie raffinate e palpitanti, che si stratificano in variazione e si articolano indifferentemente secondo direttrici di espansione orizzontali o verticali, alla ricerca di una relazione forte, cercata, con il divenire dell'esistere e del cosmo.

La grande dimensione, pensata in relazione agli spazi della galleria, idealmente prosegue questo espandersi del segno oltre i confini di una pittura che, nella propria forte identità di immagine, porta lo spazio ad essere luogo aperto di una metamorfica epifania del segno. L'opera di Sonego, fondata proprio su questa sospensione e vibrazione del segno quale affermazione di tensione conoscitiva sul margine dell'evento del suo divenire, ancora una volta cattura, attraverso la sua freschezza di cromie e articolazioni, un inedito passaggio dell'esistenza.

Pare proprio questo uno dei messaggi più autentici della pittura di Sonego, che nell'istante di una gestualità colta nel suo stesso generarsi in immagine cattura i segni dello spazio e del tempo dell'esistenza e ne fa sottili e coerenti variazioni, parlandoci del nostro incerto, eppure poetico, destino.

In occasione della mostra verrà pubblicato un catalogo bilingue contenente un saggio introduttivo di Francesca Pola, le riproduzioni delle opere presentate in galleria, una poesia di Carlo Invernizzi, un intervento di Flavio Ermini e un apparato bio-bibliografico.



ART 35 BASEL
16-21 giugno 2004
Hall 2.0 Stand R 5

La galleria A arte Studio Invernizzi espone ad Art 35 Basel opere di alcuni artisti che rappresenta: Alan Charlton, François Morellet, Mario Nigro, Pino Pinelli, Günter Umberg, Gianni Asdrubali.
Alcune delle opere presentate sono state realizzate dagli artisti appositamente per questa esposizione, altre in occasione di mostre personali in galleria ma sempre pensate in stretta connessione con lo spazio espositivo in modo che opera e ambiente si integrino in unitarietà.
Verrà inoltre dedicata una sezione a Rodolfo Aricò presentando l'opera "Prometeo/Clinamen" del 1982, acrilico su tela di cm 240x600, già esposta in quell'anno nella sala personale dedicatagli alla XLI Esposizione Biennale Internazionale d'Arte di Venezia.
In quest'opera, il pulso creativo di Aricò sceglie di sconvolgere l'impianto architettonico della mente umana per mostrare, attraverso linee che al contempo sciolgono e sollecitano nuovi legami terreni, l'informe scenario ad essa sotteso.
Verrà inoltre presentata l'opera "Eclipse II" di Keith Sonnier del 1968, tecnica mista, neon, tessuto di cm 274x152, opera già esposta in galleria all'interno della mostra "Segni di luce" dedicata alla luce artificiale come mezzo di espressione artistica.
In occasione del Professional Day, evento speciale organizato da Art 35 Basel e aperto a ospiti quali curatori di museo, collezionisti etc., verrà presentato il grande lavoro "Orizzontaleverticale" di Nelio Sonego di cm 280x700, opera realizzata per questa occasione.
L'opera di Sonego è fondata su una sospensione e vibrazione del segno quale affermazione di tensione conoscitiva sul margine dell'evento del suo divenire e ancora una volta cattura, attraverso la sua freschezza di cromie e articolazioni, un inedito passaggio dell'esistenza.
L'esposizione presentata ad Art 35 Basel riflette la linea dell'operare della galleria il cui senso è quello di individuare artisti di diverse generazioni per creare un dialogo-confronto e fornire un panorama il più possibile articolato sul contemporaneo da intendersi come ciò che nel presente già si propone a memoria futura per la potenza delle implicite forze creative.

  • ArtFacts.Net- il tuo fornitore di servizi nel mondo dell'arte

    Sin dal 2001, ArtFacts.Net™ ha sviluppato un sofisticato database attraverso la collaborazione con gallerie, musei, fiere d’arte ed associazioni di galleristi nazionali ed internazionali.