Language and login selector start
lingua
Deutsch
English
Español
Français
Italiano
Language and login selector end

Mostra personali: Alan Charlton (terminata)

1 Marzo 2007 fino al 27 Aprile 2007
  Alan Charlton
Alan Charlton
 
  A arte Invernizzi

A arte Invernizzi
Via Domenico Scarlatti 12
20124 Milano
Italia (mappa della città)

Inviare E-mail
tel +39 02 29 40 28 55
www.aarteinvernizzi.it


MOSTRA: Alan Charlton

INAUGURAZIONE: giovedì 1 marzo 2007 ore 18.30

PERIODO ESPOSITIVO: 1 marzo - 27 aprile 2007

ORARI: da lunedì a venerdì 10 - 13 15 - 19

SEDE: A arte Studio Invernizzi
Via D. Scarlatti 12 20124 Milano Tel. Fax 02 29402855
info@aarteinvernizzi.it
www.aarteinvernizzi.it

CATALOGO DISPONIBILE

La galleria A arte Studio Invernizzi inaugura giovedì 1 marzo 2007 la mostra personale dell'artista inglese Alan Charlton. La mostra è stata ideata dall'artista in stretta relazione con lo spazio espositivo, portando ancora una volta ad una dimensione ambientale la scansione spaziotemporale agita da Charlton in tutte le sue opere.
"Vi è un elemento costante ed evidente che ricorre ad ogni esperienza dell'opera di Alan Charlton: la chiarezza con la quale il suo lavoro si presenta, nella sua coerenza espressiva così come in relazione al contesto. Questa chiarezza può essere vista come il risultato dell'interagire di due componenti fondamentali che hanno caratterizzato sin dalle sue prime opere l'attività creativa di Charlton: la purezza dell'immagine, presenza al contempo forte in se stessa e aperta a sollecitazioni di molteplici origini, e l'esercizio di una pratica artistica costantemente tesa ad agire sulla situazione attraverso modalità di esattezza e precisione.
L'opera di Alan Charlton è un agire la purezza come pratica dell'equilibrio, è assunzione consapevole di una responsabilità attiva, intrinseca ad ogni singolo evento creativo come libera intenzionalità di una nuova immagine."

In occasione della mostra verrà pubblicato un catalogo che documenta la mostra in galleria, contenente una poesia di Carlo Invernizzi e un apparato bio-bibliografico.

Nato a Sheffield nel 1948, ha tenuto la sua prima mostra personale nel 1972 da Konrad Fischer a Düsseldorf. Negli anni Settanta ha esposto nelle gallerie Gian Enzo Sperone di Torino, Bruno Bischofberger di Zurigo, Leo Castelli di New York, Lisson Gallery di Londra, Durand-Dessert di Parigi.
Negli anni Ottanta si sono svolte sue mostre personali allo Stedelijk Van Abbemuseum di Eindhoven, al Musée St. Pierre di Lione, al Palais des Beaux-Arts di Charleroi, al Musée d'Art Moderne di Parigi e al Museum Haus Ester di Krefeld.

Nel 1997 il Museo Carré d'Art di Nimes gli ha dedicato un'ampia retrospettiva e si sono svolte mostre personali al Museum Moderner Kunst di Otterndorf e al Kunstverein di Amburgo. Nel 1998 si è svolta una retrospettiva all'Henry Moore Institute di Leeds.

Nel 2006 ha tenuto una grande mostra personale al Palais Thurn und Taxis di Bregenz.

  • ArtFacts.Net- il tuo fornitore di servizi nel mondo dell'arte

    Sin dal 2001, ArtFacts.Net™ ha sviluppato un sofisticato database attraverso la collaborazione con gallerie, musei, fiere d’arte ed associazioni di galleristi nazionali ed internazionali.