Language and login selector start
lingua
Deutsch
English
Español
Français
Italiano
Language and login selector end

Studio Olafur Eliasson - A book review





I libri enormi e molto voluminosi, imponenti nel formato ed allo stesso tempo scomodi nell'utilizzo, vengono chiamati "elephant folio": di sicuro catturano l'attenzione e sono pesanti. Negli ultimi anni, Taschen ha dedicato maggiore attenzione a questo formato di libri ed ha pubblicato alcuni volumi bibliografici - per esempio su Nobuyoshi Araki, Helmut Newton, Diego Rivera e Michelangelo. Un raggiungimento piuttosto raro per una casa editrice, che può essere ottenuto grazie alla passione personale per l'arte in genere dell'editore Benedikt Taschen, specialmente per l'arte contemporanea e l'architettura. Di recente, l'artista danese Olafur Eliasson è stato onorato con un libro dal formato davvero grande. La data di pubblicazione di "Studio Olafur Eliasson - An Encyclopedia" fu scelta molto bene dal momento che sta facendo scalpore durante gli stessi giorni del suo famoso progetto in esterno "The New York City Waterfalls", non solo all'interno della scena artistica.

Ad ogni modo, solo alcuni dei suoi lavori hanno ottenuto un impatto così vasto come le cascate artificiali che l'artista 41enne ha installato nell'East River di Manhattan e Brooklyn (www.nycwaterfalls.org). La maggior parte dei suoi lavori sono concepiti per le gallerie, associazioni artistiche, musei, collezioni e mostre temporanee e rimangono all'interno del cerchio chiuso di una comunità artistica elitaria. Questo è dovuto alle caratteristiche degli oggetti, ai loro contesti e alle installazioni che aggiungono degli esperimenti fisici, architettura e paesaggistica, e sono spesso site-specific. Quando una mostra è finita, molti di questi lavori vengono smontati e tutto quello che rimane sono le memorie, gli articoli della stampa, le fotografie o i video. E' un colpo di fortuna quindi che Eliasson e Taschen abbiano provato ad assicurare la collezione e vantino tra gli autori lo storico d'arte Philip Ursprung. Il risultato è meraviglioso, un libro illustrato che unisce esigenze sia visive che intellettuali. In più di 500 pagine, un oeuvre artistico aperto che, per la sua ricchezza e il suo potere, può essere riconosciuto per il momento solo dagli insiders, e che appartiene chiaramente all'arte contemporanea più emozionante.

Eliasson ha concepito 26 capitoli in ordine alfabetico, ognuno dei quali è associato ad una nozione; in base a queste nozioni si forma la strada verso le sue creazioni. Questi concetti - architettura, bellezza, colore, democrazia, esperimenti etc - sono delle vie d'accesso che conducono allo studio dell'artista, alle sue idee, ai suoi concetti, per realizzare opere d'arte ed esperimenti incompleti, alla collezione di materiali e all'archivio. L'abbondanza di testo ed immagini è eccessiva ma non stancante, e dimostra quanto difficile sia catturare a pieno le creazioni di quest'artista in tutte le loro sfaccettature. Le conversazioni tra Eliasson e Ursprung sono utili a questo scopo, anche in relazione alle lettere scritte, le quali permettono all'autore, o iniziatore di tutte queste creazioni, di esprimere la sua opinione.

Il libro inizia con un saggio dettagliato di Philip Ursprung che narra dello studio berlinese di Eliasson e descrive precisamente il modo in cui i lavori vengono esplorati, sviluppati e prodotti. L'introduzione fornisce uno sguardo all'interno della natura dello studio-laboratorio di questa impresa d'arte dove lavorano circa cinquanta staff members al momento - spaziando tra architetti ed ingegneri, artisti, archivisti e segretarie. Diventa chiaro quindi, quanto diventi importante per Eliasson poter disporre di un team devoto che in parte sviluppi le sue idee, e che senza il quale l'artista potrebbe mantenere a malapena la sua posizione all'interno del mondo dell'arte contemporanea. E' il team dello Studio Eliasson che lo rende così di successo ed ora è stato onorato con un monumento nella forma di questo libro.


Jens Pepper



Traduzione: Valentina Trevisiol

www.taschen.com

  • ArtFacts.Net- il tuo fornitore di servizi nel mondo dell'arte

    Sin dal 2001, ArtFacts.Net™ ha sviluppato un sofisticato database attraverso la collaborazione con gallerie, musei, fiere d’arte ed associazioni di galleristi nazionali ed internazionali.