Language and login selector start
lingua
Deutsch
English
Español
Français
Italiano
Language and login selector end

La 6. biennale di Lyon: Connivance


Steve McQueen, Barrage 32,1998, courtesy Marian Goodman Gallery

A causa delle scadenze a breve termine - l´ultima biennale era stata spostata - la biennale di Lyon attualmente in corso é da considerarsi come un preludio di quella del 2003.

Sette curatori esterni sono riusciti a far coincidere le loro personali scelte ed a creare una biennale tematicamente armoniosa. Hanno trovato un accordo sulla base della complicitá degli elementi visuali della musica, della danza, delle parole, del film, del video, della fotografia, delle performance e delle diverse tecniche di istallazione, il tutto integrato nel panorama dell´arte mediale contemporanea.

Alcuni degli artisti presenti sono: Eva Almassy, Mario Berrettini, Patrick Bouvet, Jérôme Brézillon, Mathieu Briand, William Eggleston, Seiichi Furuya, Larry Gianettino, Toshio Iwai, KOLKOZ, Jan Kopp, Jennifer Lacey, Frédéric Le Junter, Miltos Manetas, Jean-Luc Mylaine, Eric Rondepierre, Will Self, Marten Vanden Abeele e Robert Wyatt.

Questa combinazione di nuovi media e fotografia potrá essere vista sino al 21 Settembre in tre diversi saloni d´esposizione - é stato anche predisposto un servizio di bus e shuttle per garantire una maggiore mobilitá:

Le Musée d´Art Contemporain de Lyon
81 cité internationale
Quai Charles de Gaulle
69006 LYON
Tel +33-(0)4-72 69 17 18

L´Orangerie du Parc de la Tęte d´Or
69006 LYON
Tel +33-(0)4-78 89 02 03

Les Subsistances
8 bis quai Saint-Vincent
69001 LYON
Tel +33-(0)4-78 39 10 02


Orario d´apertura:
Da Martedí a Sabato dalle 12h alle 19h
Giovedí fino alle 22h
Lunedí chiuso

Les Festivals internationaux de Lyon et Rhône-Alpes
(les Biennales de Lyon)
3, rue Président Herriot
F-69001 Lyon

Tel +33-(0)4-72 07 41 41
Fax +33-(0)4-72 00 03 13
info@biennale-de-lyon.org

www.biennale-de-lyon.org

  • ArtFacts.Net- il tuo fornitore di servizi nel mondo dell'arte

    Sin dal 2001, ArtFacts.Net™ ha sviluppato un sofisticato database attraverso la collaborazione con gallerie, musei, fiere d’arte ed associazioni di galleristi nazionali ed internazionali.